Menu

Amazon: sarà possibile provare i vestiti a casa

22/06/2017 - Tecnologia
Amazon: sarà possibile provare i vestiti a casa

L’e-commerce è un sistema di vendita ormai diffusissimo in tutto il mondo che viene sfruttato praticamente ormai da chiunque.
Ne è un chiaro esempio Amazon, il quale è riuscito nel corso di alcuni anni a divenire una delle aziende più importanti ed affermate proprio in questo settore. A tal proposito l’ultima novità riguardante il gigante creato da Jeff Bezos potrebbe portare ad un qualcosa di totalmente innovativo e rivoluzionario.

Il mercato cambia

Proprio così, uno dei limiti più grandi dell’e-commerce è sempre stato quello di non poter provare la merce prima di averla effettivamente acquistata e ricevuta.
Amazon però ha deciso di invertire decisamente questa tendenza proponendo un qualcosa di totalmente rivoluzionario. L’idea geniale è stata quella di offrire agli utenti il servizio Prime Wardrobe con il quale ricevere a casa i capi di abbigliamento (non meno di 3 e non più di 15) in modo da provarli per circa due settimane e decidere quale acquistare in totale libertà.

Quando sarà disponibile

Per ora quello di Amazon è da considerare ancora come un esperimento in quanto è stato reso disponibile solo negli Stati Uniti ed in versione Beta.
Tuttavia le premesse sembrano essere decisamente positive e Prime Wardrobe potrebbe divenire presto un qualcosa di totalmente comune.